viaggio

Fate i bagagli – si parte!

Viaggiare è da sempre stata e sempre sarà la passione preferita di molte persone; siamo tutti alla ricerca di qualsiasi opportunità per scappare dalla routin di ogni giorno a una vacanza da sogno. Sia che vi stiate preparando per vostro primo viaggio o per il centesimo, è sempre bene sapere come cogliere ogni occasione per divertirvi il massimo e spendere il minimo, come non dimenticarsi di portare qualcosa di importante e come mettere tutto nel più piccolo bagaglio possibile per non trascinare con sé un sacco di roba inutile (anche perchè bisogna lasciar posto per quello che comprerete lì dove andate). Date un’occhiata alle nostre istruzioni su come viaggare leggeri e intelligenti!

1) Previsioni del tempo

Prima di andare ovunque, ricordatevi di controllare frequentemente le previsioni del tempo durante il vostro soggiorno. È un peccato spendere soldi per l’acquisto di vestiti inutili o portarseli con sé, sopratutto se visitate città come Londra o Dublino, conosciute per i loro giorni piovosi e le stagioni imprevedibili.

2) Documenti e soldi

Questa è sicuramente la parte più importante. Non potete andare da nessuna parte senza avere con sé il passaporto o una valida carta d’identità, quindi prima di salire sul taxi o prima di partire per la stazione degli autobus o per l’aeroporto, assicuratevi di controllare anche due volte di avere tutti i documenti, le carte d’imbarco e abbastanza soldi per il viaggio.

3) Fate i bagagli in modo intelligente

Sia che vi decidiate di portare un piccolo bagaglio o uno che è più grande di voi, l’importante è fare il bagaglio in modo intelligente. Se i vestiti occupano più della metà dello spazio a disposizione, probabilmente ne state portando troppi. Altri consigli: arrotolare i vestiti, controllate il peso della valigia e non riempitela tutta – lasciate del posto per lo shopping!

4) Regola della trilogia

Tre camicie, tre paia di calzini, tre paia di biancheria intima … Mantenete la semplicità, in questo modo metre indossate uno, il secondo lavate e il terzo asciugate. La regola della trilogia, comunque, non si applica sulle scarpe e i pantaloni, siccome possono durare più di un giorno.

5) Cose inutili

Anche se sapete di non aver bisogno di così tante cose, come scarpe e giacche, quando visitiamo un posto nuovo, ci piace avere con sé oggetti familiari. Cercate di evitare questo problema, siccome comprerete altri oggetti e vestiti e poi non riuscirete a chiudere la valigia!

6) Adattatore a tre vie

L’elettronica moderna è molto avanzata e siamo tutti legati ai nostri smartphone e laptop, quindi non vogliamo rimanere a batteria scarica. Tuttavia, le prese elettriche potrebbero essere diverse da paese a paese, quindi vi consigliamo di portare un adattatore a tre vie giusto in caso vi servisse.

7) Viaggiate comodi e informali

Il mondo di oggi è un luogo molto multiculturale e dovete tenere in mente che potete acquistare tutto ciò di cui avrete bisogno quando atterrerete nella vostra nuova destinazione. Non è necessario aggiungere al peso del bagaglio con cose come lo shampoo o il dentifricio, perché sarà possibile acquistarli lì, probabilmente la stessa marca che usate a casa.

8) Tour online

Prima di partire, non dimenticatevi di fare una ricerca online sui posti migliori e quelli che meritano di essere visitati, dove si può mangiare a un prezzo normale e quanto distano questi posti – date un’occhiata al nostro blog! È una buona idea sapere queste cose in anticipo, sopratutto per evitare la folla e non mancare i posti migliori (a meno che non vi piaccia viaggiare old-school con una mappa tra le mani e chiedere indicazioni alla gente del posto).

9) Negoziare sul prezzo

Non spendete troppi soldi su artigianato e souvenir. Ricordatevi che la gente del posto si aspetta che voi compriate souvenir e quindi aumentano il prezzo. Evitate di acquistare in negozi di souvenir e boutique di lusso, tutte queste cose possono essere trovate al mercato locale. Non solo è più economico, è anche più locale.

10) Ricordatevi di divertirvi

Ultimo, ma sicuramente non meno importante è una regola che molte persone dimenticano quando sono in vacanza. Lasciate da parte i preoccupamenti del lavoro a casa e non arrabiatevi per via di problemi con il vostro volo o, eventualmente, ritardi. Siete in vacanza, quindi sfruttate al massimo il vostro viaggio e apprezzate la cultura e le persone che vi circondano e, naturalmente, cercate di rilassarvi il più possibile facendo parte di questo nuovo mondo che vi circonda.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *