I laghi di Plitvice

Il parco nazionale dei laghi di Plitvice è una delle attrazioni turistiche più visitate di questa parte dell’Europa; ogni anno conta 1.3-1.5 milioni di persone che visitano questo parco nazionale. I laghi di Plitvice sono stati proclamati parco nazionale nel 1949 e nel 1979 sono stati aggiunti al patrimonio naturale e culturale dell’ umanità UNESCO.  I 300 km2 occupati dal parco nazionale si trovano  non lontano dalla regione della Lika e non distano molto dal confine di Bosnia ed Enrzegovina.

Come raggiungere i laghi di Plitvice Entrate e prezzi Sentieri pedonali
Quando visitare il parco nazionale Cosa portare Cibo nei laghi di Plitvice
Pernottare Altre cose da vedere nelle vicinanze Domande frequenti: Plitvice
Mappa dei laghi di Plitvice

Come raggiungere i laghi di Plitvice

In automobile: Raggiungere i laghi di Plitvice in automobile è semplice, basta seguire l’autostrada A1 (Zagabria – Spalato) dove ci sono segnali stradali che segnalo le uscite per i laghi; se arrivate dal sud ad esempio Zara o Spalato, bisogna lasciare l’autostrada a Gornja Ploča, uscita nr.13 e dall’uscita ci sono circa 50 km di strada sterrata per arrivare al parco nazionale. Il tempo di guida da Zara è di circa 1 ora e 30 minuti e da Spalato ci vogliono circa 2 ore e 45 minuti. Se si arriva dal nord, ad esempio Zagabria, ci sono diverse possibilità tra le quali scegliere, la prima è l’uscita nr. 3 direzione Karlovac e Duga Resa, dall’uscita autostradale ci sono altri 80 km di strada serrata e il tempo di percorrenza da Zagabria è di circa 2 ore.

In treno: Pultroppo reggiungere Plitvice in treno non è più possibile, anni prima alcuni treni passavano per Rudopolje il quale si trova a circa 10 km di distanza da Plitvice, oggigiorno il treno più vicino, da dove poi potete raggiungere Plitvice in autobus, è Karlovac. Da altre stazioni del treno, ad esempio Gospic, si può prendere un taxi, perciò arrivare in treno fino al parco naturale di Plitvice non è consigliato

In autobus: Durante tutto l’anno sono disponibili autobus con l’arrivo ai laghi di Plitvice da Zara, Zagabria e Spalato, comunque durante l’inverno le partenze giornaliere sono limitate, mentre nei mesi estivi sono disponibili diverse partenze giornaliere per il parco nazionale dei laghi di Plitvice e possono essere trovate qui.

Gite di un giorno: Durante la stagione estiva sono disponibili diverse gite giornaliere organizzate tra Plitvice e Zagabria e da molte altre città sulla costa adriatica. Oltre ai viaggi organizzati, è anche possibile (nella maggior parte delle città) trovare società che offrono viaggi individuali.

Entrata 1

Entrate e prezzi

Nuovi aggiornamenti per Parco nazionale di Plitvice Lakes 2019 – IMPORTANTE!

A partire dal 20 aprile 2019, il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice ha introdotto una nuova funzione sul loro sito Web ufficiale: la vendita online di biglietti. Ecco le regole da seguire se pianificate un viaggio a Plitvice per poter evitare potenziali problemi prima di entrare nel parco:     

  • I biglietti online devono essere acquistati con almeno 48 ore di anticipo. Al momento dell’acquisto di un biglietto, è necessario selezionare la data di arrivo precisa, l’ora di entrata (fascia oraria) e l’ingresso (per esempio, il 6 giugno alle 10:00, ingresso 2). Poi, è necessario selezionare il tipo di biglietto e nominare il titolare del biglietto. Una volta pagato il biglietto, riceverete un voucher sull’indirizzo email che avete utilizzato per il login.     
  • Il voucher deve essere stampato e consegnato all’ingresso del parco in modo da poter ottenere il biglietto d’ingresso. Tenete presente che il voucher sarà valido solo per il giorno, l’ora e l’entrata indicati sul voucher.     
  • Il biglietto del parco può essere ritirato all’ingresso 30 minuti prima dell’ora indicata sul voucher e fino a 1 ora dopo essa. Tuttavia, è possibile accedere al parco solo durante l’orario di ingresso / orario scelto sul biglietto. ESEMPIO: prenotate un biglietto per le 9:00. Potete ritirare il biglietto all’ingresso del parco prescelto tra le 08:30 e le 10:00, e potete entrare nel parco solo dalle 9:00 alle 10:00. Se arrivate dopo le 10:00, non vi sarà permesso di entrare e non riceverete un rimborso. QUINDI ASSICURATEVI DI CONSIDERARE INGORGHI STRADALI, mali condizioni stradali ecc. quando sceglete l’ora d’ingresso!     
  • Una volta lasciato il parco, non vi sarà più permesso di tornare più tardi nello stesso giorno.     
  • Se si arriva al parco senza un voucher pre-acquistato, dovete sapere che l’acquisto del biglietto al posto dipende dalla disponibilità dei biglietti in quel momento. La disponibilità attuale dei biglietti per la data odierna (in tempo reale) può essere verificata online. Per evitare di rimanere senza biglietto, vi consigliamo di acquistare i biglietti online.     
  • Se acquistate un biglietto di due giorni, è necessario attenersi all’ora scelta il primo giorno. Il secondo giorno, potete scegliere qualsiasi ora  per entrarci (ma potete entrare nel parco una sola volta).     
  • I biglietti possono essere cancellati o modificati fino a 48 ore prima della visita programmata e riceverete un rimborso completo. Quando inizia il periodo di 48 ore, non sarà possibile modificare o annullare i biglietti acquistati (solo in caso di ricovero ospedaliero, annullamento del trasporto pubblico (linee di autobus, voli, linee di traghetti e battelli, strade chiuse), incidente stradale o morte.     
  • Non è previsto il rimborso del biglietto per le condizioni meteorologiche avverse nel parco, a meno che tali condizioni atmosferiche non impediscano un tour sicuro del parco. In tal caso, il parco nazionale verrà chiuso e i titolari del biglietto riceveranno un rimborso.

Ci sono 3 ingressi ufficiali al parco nazionale: entrata 1 (Rastovača), entrata 2 (Hladovina) e l’ingresso Flora (entrata 3). A causa del “facile accesso” e delle ampie aree di parcheggio, la maggior parte dei visitatori utilizza le entrate 1 o 2.

In mia opinione, è raccomandato scegliere l’entrata numero 1, poiché si trova direttamente alla fine della strada sterrata e il parcheggio è molto vicino, siccome le stazioni degli autobus che possono essere viste dall’ingresso l’entrata 1 è molto semplice da trovare. Dato che nei mesi estivi i laghi di Plitvice sono affollatissimi, l’entrata 1 è la più utilizzata perciò il tempo di attesa per l’accesso può essere un po’ lungo.

I prezzi per l’entrata ai laghi di Plitvice cambiano ogni anno e durante la stagione, il listino dei prezzi per l’anno 2017 è stato il seguente:

I bambini sotto i 7 anni, accompagnati da adulti, hanno l’ingresso gratuito durante tutto l’anno.

Per i gruppi di adulti e studenti che contano più di 15 persone sono disponibili biglietti con  lo sconto per gruppi.

Servizio guida:  Oltre al biglietto d’ingresso, è possibile prenotare in anticipo in servizio di guida turistica (il quale si paga in aggiunta) per gruppi superiori a 15 persone; il servizio di guida turistica è comunque disponibile in diverse lingue

Sentieri pedonali

Una volta entrati nel parco nazionale, ci sono 8 sentieri ben segnalati dove vi potete dirigere, il tempo di percorrenza varia dalle 2 alle 8 ore. Ogni ingresso è segnalato con un cartello simile alla seguente foto e come si può notare, contiene varie informazioni e l’illustrazione della mappa dei percorsi disponibili.

Percorsi pedonali

Se avete tempo a sufficienza, vi consiglierei di visitare il più che potete del parco nazionale, sia i laghi inferiori che quelli superiori sono favolosi ognuno nel proprio modo differente, quindi godersi entrambi è una buona idea. Se invece non avete troppo tempo oppure semplicemente non avete voglia di camminare tutto intorno al parco nazionale, il miglior sentiero da seguire è nella parte inferiore dei laghi.

I sentieti, in maggioranza, sono ricoperti da solide assi di legno oppure da piastrelle o piccole roccie, in ogni caso è consigliabile indossare calzature adeguate in modo da percorrere i sentieri più facilmente.

Barca: Sul lago Kozjak sono diponibili due percorsi, uno più lungo tra P3 e P2 e uno breve tra P2 i P1 e il giro in barca è incluso nel biglietto.

Treni elettrici (autobus): Se il camminare diventa troppo, in aggiunta ci sono treni elettrici/autobus che collegano St1 (entrata 1) e St2 (entrata 2) che si trova alla fine dei laghi superiori

Quando visitare il parco nazionale

Avendo visitato i laghi di Plitvice più di 15 volte, posso con sicurezza dire che il posto è uno spettacolo meraviglioso durante tutto l’anno, l’unica cosa che personalmente non mi piace sono le grandi folle durante il periodo di estate, il quale ovviamente non ha nulla a che fare con la bellezza della natura. Se fossi costretto a scegliere il periodo dell’anno preferito per visitare i laghi di Plitvice, probabilmente sarebbe in autunno, i colori della natura durante questa stagione sono semplicemente fantastici.

Per le visite fuori stagione è importante sapere i diversi orari di apertura e in inverno alcune parti del parco sono chiuse.

Autunno

Cosa portare

  • Buone calzature solide, ecluse le infradito. In autunno / inverno i sentieri di legno possono essere un po’ scivolosi, quindi scarpe da trekking o stivali sono le calzature giuste.
  • Per una visita di tarda primavera / estate, una protezione contro le punture di zanzare non è una cattiva idea.
  • Inoltre, in quel periodo dell’anno è consigliabile avere con se la protezione solare.
  • Uno zaino con acqua e degli snack è sempre una buona idea da portare.
  • La macchina fotografica ovviamente
  • Un impermeabile e alcuni vestiti extra nel caso in cui le previsioni del tempo non siano troppo buone.

Cibo nei laghi di Plitvice

E’ permesso portare i propri panini o altro cibo; ai moli delle barche e alle stazioni dei treni elettrici ci sono posti dove si può sedere e mangiare. Bisogna assolutamente assicurarsi di aver pulito dopo aver mangiato.

Se non si ha voglia di portare il cibo con se, nei laghi di Plitvice sono disponibili anche diversi ristoranti e fast food all’interno del parco, quindi  non dovete preoccuparvi di rimanere senza pranzo. Se invece vi decidete di passare la notte nella zona circostante, possono essere trovati numerosi ristoranti che servono piatti tradizionali, pizza, pasta eccetera.

Cascate

Pernottare?

Pernottare a Plitvice è sicuramente qualcosa da considerare, nelle vicinanze del parco nazionale ci sono diversi appartamenti e B & B che  offrono alloggi abbastanza economici. Se i soldi non sono un problema, si può scegliere tra gli hotel gestiti dal parco nazionale. Se siete amanti del campeggio, avete la possibilità di soggiornare al campeggio Korana il quale, oltre ai campeggi, dispone anche di bugalow.

Fino ad ora ho pernottato in 5 posti diversi nelle vicinanze del parco nazionale, essendo tutti dei bei posti circondati da una natura meravigliosa; il mio preferito in assoluto è stato quello a Korana, un piccolo villaggio con forse 10 case e corsi d’acqua veloci dal fiume Korana che scorrevano sotto e tra di loro.

Importante: se non si è in macchina, è necessario prestare attenzione a come raggiungere l’alloggio dal parco nazionale. Un sacco di posti non sono raggiungibili a piedi dall’ingresso, e il trasporto pubblico nella maggior parte dei casi non è un’opzione, quindi potrebbe essere necessario prendere un taxi per raggiungere il vostro alloggio.

Altre cose da vedere nelle vicinanze dei laghi di Plitvice

Andare in bicicletta: nella zona di Plitvice ci sono diverse piste ciclabili di diversa lunghezza e difficoltà, è possibile controllare questo sito web (solo in lingua croata) dove si possono trovare le mappe di tutti i percorsi. In alternativa puoi prenotare un tour guidato in bicicletta offerto da diverse compagnie della zona.

Escursionismo: Oltre alle escursioni all’interno del parco nazionale, ci sono anche sentieri nella zona esterna di Plitvice, qui puoi trovare le mappe dei sentieri escursionistici.

Visitate il parco nazionale Una: a circa 40 km dal parco nazionale di Plitvice potete visitare il parco nazionale Una in Bosnia ed Erzegovina; questo parco nazionale è un luogo ideale per una bella escursione nella natura incontaminata, ed è anche un posto dove si può fare rafting. Qui si possono trovare ulteriori informazioni su come arrivare ad Una da Plitvice.

Rastoke: 25 km a nord di Plitvice (in direzione di Zagabria) si trova Rastoke, che è il centro storico della città di Slunj. Il villaggio di Rastoke sorge sui rami del fiume che scorrono sulle cascade e piccole cascate fino a diventare una grande cascata che finisce nel fiume Korana

Grotte di Barac: a circa 28 km dal parco nazionale, è possibile visitare le interessanti grotte di Barac che sono state riaperte per il pubblico nel 2004. Nelle grotte del Barac avrete una visita guidata della durata di circa 60 minuti.

Altre attività disponibili vicino a Plitvice: equitazione, fodera zip, paintball, pesca, e molte altre. Durante l’inverno si può anche sciare nel vicino centro sciistico di Mukinje.

Cascate

DOMANDE FREQUENTI: Visita ai laghi di Plitvice

D: Sono su una sedia a rotelle. Posso visitare i laghi di Plitvice?

R: Pultroppo, non sono certo che ci siano parti del sentiero adatti alla sedia a rotelle, ti consiglio di controllare con l’amministrazione del parco nazionale, loro dovrebbero saperlo con certezza.

D: Posso entrare senza pagare?

R: Beh, dato che il parco nazionale copre una vasta area, e non vi è alcuna recinzione attorno ad esso, è ovviamente possibile entrare senza usare l’ingresso ufficiale, ma questo è ovviamente illegale e vieni multato se vieni catturato nell’atto! Tenete a mente che il biglietto d’ingresso è un contributo importante per preservare questo pezzo unico di natura.

D: Posso portare il mio cane?

R: Sì, hai il permesso di portare il tuo cane, ma deve essere sempre tenuto al guinzaglio!

D: Quanto costa il parcheggio?

R: Il parcheggio nei parcheggi ufficiali del parco nazionale costa 8 kn (1 Euro) all’ora in bassa stagione, e 10 kn (1.2€) in stagione alta (1 giugno – 30 settembre).

D: Posso nuotare nei laghi?

R: No, il nuoto è proibito.

Mappa dei laghi di Plitvice

  24Commenti

  1. davide mazzina   •  

    Buonasera sono un autotrasportatore italiano
    è possibile arrivare ai laghi Plitvice con mio bus turistico privato?
    ci sono tasse,parcheggi da pagare?
    grazie
    davide

    • Kristina   •  

      Buongiorno Davide,
      Sì, nella zona del parco nazionale c’è anche il parcheggio per tutti i tipi di veicoli che si trova vicino all’ingresso del parco nazionale. Secondo le informazioni disponibili sul sito ufficiale del parco nazionale, il prezzo per il parcheggio autobus sarebbe 70 HRK/giorno. Comunque, Le suggerisco di contattare direttamente il parco nazionale e fare un’inchiesta su questo argomento.
      Cordiali saluti

  2. Simona   •  

    Ciao, grazie per le utilissime informazioni.
    Noi vorremmo visitare il parco domenica 23 giugno e anche tutto il giorno dopo. Ma la domenica partiremo da Trieste verso le 8.00-8.30. E vedo che ci sono 3.5 ore buone di viaggio traffico permettendo. Secondo la tua esperienza, andrebbe bene fissare l’ora di entrata tipo le 13? O è troppo presto, considerato il viaggio?
    Devo acquistare dei biglietti singoli per ogni data o esiste la possibilità di acquistare biglietti x due giorni. Mi dicono però che da Trieste la prima entrata comoda è la nr. 2, secondo te va bene fare ingresso 2 la domenica e ingresso 1 il lunedì? Grazie mille Simona

    • Kristina   •  

      Gentile Simona,
      Secondo le nostre esperienze, è importante solo che si vedono i laghi di Plitvice. 🙂 Tra questi due ingressi al parco, non c’è nessuna grande differenza. Comunque, per quanto riguarda i biglietti è possibile fare l’acquisto dei biglietti per due giorni (disponibili anche quelli con il sconto per gli studenti). Le auguriamo una buona visita al parco!! 🙂

  3. Lucia   •  

    Grazie per le informazioni, vorrei sapere come fare per modificare i biglietti acquistati prima che arrivino le 48h che precedono la visita al parco. È possibile modificare i biglietti anche dopo l’acquisto, se si come devo fare?

    • Kristina   •  

      Ciao Lucia,
      Per quanto ne sappiamo noi, i biglietti non possono essere modificati dopo l’acquisto. Può sempre contattare direttamente l’amministrazione del parco nazionale per ulteriori informazioni sull’argomento.
      Cordiali saluti

  4. francesca   •  

    Salve,e’ possibile prendere il battello o il treno con il cane?(tenuto al guinzaglio e con meseruola) grazie della risposta

    • Kristina   •  

      Buongiorno Francesca,

      Secondo tutte le informazioni disponibili sul sito ufficiale del parco nazionale, direi di sì, comunque sempre tenuto al guinzaglio e con meseruola. Però, Le suggerisco di contattare direttamente l’amministrazione del parco nazionale per verificare questa informazione e per assicurarsi che il Suo cane potrà prendere i mezzi di trasporto disponibili nel parco.

      Cordiali saluti

      • Vale   •  

        Salve ma.come si prenota il biglietto? Esce sempre un errore mentre carico i dati. Grazie mille Valentina

        • Kristina   •  

          Buongiorno Valentina,
          Forse la miglior cosa da fare sarebbe di contattare direttamente il servizio clienti del parco nazionale, forse hanno qualche errore nel sistema!
          Cordiali saluti

  5. Danny   •  

    Buonasera vorrei sapere qual è la strada migliore per arrivare ai laghi… possibilmente meno tortuosa! Grazie

    • Kristina   •  

      Buongiorno Danny,
      Questa informazione dipende dalla città dalla quale sta iniziando il Suo viaggio. Comunque può usare l’autostrada sia da Zagabria che da Spalato fino ai laghi di Plitvice e questa sarebbe l’opzione migliore.
      Cordiali saluti

  6. Arianna   •  

    Ciao! Questo post mi è stato molto utile. L’unica sola che volevo sapere era se lì ci fosse qualche ufficio di cambio valuta o comunque qualche macchinetta del genere

    • Kristina   •  

      Buongiorno Arianna,
      Ci fa piacere sentire che Le è piaciuto l’articolo. 🙂 Sì, ci dovrebbe essere un ufficio per cambio valuta e anche una macchinetta proprio per questo.
      Cordiali saluti

  7. Loredana   •  

    Buongiorno, il parcheggio si paga in euro o devo cambiare in kune? e per l’ingresso accettano l’euro? grazie

    • Kristina   •  

      Buongiorno Loredana,
      Credo che tutti i pagamenti devono essere effettuati in Kune siccome l’Euro non è la moneta nazionale e non viene accettato per il pagamento nelle istituzioni statali.
      Cordiali saluti

  8. Ciro Improta   •  

    Buongiorno, ho i biglietti sul Cell ma non ho la possibilità di stamparli. Non posso entrare? Grazie.

    • Kristina   •  

      Buongiorno Ciro,
      E’ suggerito di stampare i biglietti per poter entrare al parco nazionale. Oppure, può andare al ufficio biglietti del parco nazionale e lì prendere la forma stampata del Suo biglietto.

      Cordiali saluti

  9. Amanda   •  

    Ciao mi potresti spiegare meglio i costi dei biglietti.. Noi siamo 4 famiglie.. 16 adulti e 4 bambini… Lo riusciremo a vistare domenica mattina appena apre il parco(abbiamo poco tempo a disposizione) nel giro di 3 / 4 ore dovremo finire.. E essendoci bambini non faremo i percorsi a piedi.. Cosa ci consigli.. Ci sono traghetti.. Trenini?

    • Kristina   •  

      Buongiorno Amanda,
      Dentro il parco esistono diversi programma per fare la visita al parco nazionale, e può trovarli tutti appunto sul sito ufficiale del parco. Praticamente la maggior parte può essere visitata a piedi, ma comunque esistono anche i trenini e i traghetti che potete prendere per vedere le cascate e i laghi.
      Cordiali saluti

  10. Letizia   •  

    Buongiorno, abbiamo visto che la fauna del parco comprende linci ed orsi, sono liberi? può capitare di incontrarli durante l’escursioni?
    Grazie

  11. Ilaria   •  

    Ciao! Vorrei sapere come si dimostra di essere studenti dopo aver acquistato il biglietto online.
    Grazie!

    • Danijela   •  

      Ciao Ilaria!
      Per dimostrare di essere studenti è necessario produrre un documento comprovante lo status e l’identita dello studente.
      Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *