Aeroporti in Danimarca

Ci sono quattro aeroporti internazionali in Danimarca che hanno voli internazionali e il più frequentato è, naturalmente, l’aeroporto di Copenaghen. Tuttavia, si potrebbe prendere in considerazione l’utilizzo di altri aeroporti, ad esempio, se si desidera visitare Legoland, l’opzione migliore sarebbe l’aeroporto di Billund che si trova a soli 2 km dall’aeroporto. Gli aeroporti elencati di seguito hanno rotte internazionali, ma ci sono anche altri aeroporti attivi come Bornholm e Midtjyllands che operano solo sulle tratte nazionali.

Aeroporto di Copenhagen – codice IATA CPH – (~ 30 milioni di passeggeri)

Conosciuto anche come l’aeroporto di Kastrup, l’aeroporto di Copenaghen è il più grande aeroporto internazionale in Danimarca e oltre a servire la capitale della Danimarca, serve anche la Zelanda, la regione di Öresund e una parte della Svezia meridionale. L’aeroporto di Copenaghen si trova su Amager, l’isola a 8 chilometri a sud di Copenaghen e 24 chilometri a ovest di Malmö (Svezia). Serve da hub per Scandinavian Airlines, Thomas Cook Airlines Scandinavia e Norwegian Air Shuttle. È possibile raggiungere il centro di Copenaghen in meno di 15 minuti in autobus, treno o metropolitana.

Aeroporto di Billund – codice IATA BLL – (~ 3.1 milioni di passeggeri)

L’aeroporto di Billund è il secondo aeroporto più trafficato della Danimarca e si trova a soli 2 km dal centro di Billund. L’aeroporto ha più di 20 voli internazionali regolari, tra cui anche a Sharm el-Sheikh in Egitto. Il numero di passeggeri cresce ogni anno a causa della vicinanza dell’aeroporto al parco Legoland Billund, che può essere raggiunto in autobus dall’aeroporto in soli 6 minuti. Il centro della città di Billund è facilmente raggiungibile con diverse linee di autobus.

Aeroporto di Aalborg – codice IATA AAL – (1.5 milione di passeggeri)

Aeroporto di Aalborg si trova a Nørresundby, a 6.5 chilometri verso nord ovest dal centro della città di Aalborg. Alcuni dei voli internazionali sono quelli verso Amsterdam, Malaga, Palma di Maiorca e London-Stansted. Altro voli sono stagionali e i charter stagionali (primariamente verso Spagna e Grecia). In questo momento, il centro della città può essere raggiunto soltanto in taxi o in macchina, ma esistono anche certi programmi per il collegamento della ferrovia con l’aeroporto nel 2019.

Aeroporto di Aarhus – codice IATA AAR (0.3 milione di passeggeri)

L’aeroporto di Aarhus è l’aeroporto più piccolo internazionale per quanto riguarda il numero di passeggeri situato in Danimarca, più precisamente a Tirstrup, a 36 chilometri verso il nord est da Aarhus. Nel momento esistono voli regolari fino a Gothenburg, Oslo, Praga, Gdansk e Stoccolma e voli stagionali fino alla Germania, Spagna, Francia e Croazia. Il centro della città può essere raggiunto usando la navetta aeroportuale (linea 925x) che corre fino alla stazione ferroviaria di Aarhus. Il viaggio dura 54 minuti.