Migliori escursioni di un giorno in Malta

Il cuore del Mediterraneo, le isole maltesi, potrebbe essere piccolo nelle sue dimensioni, ma la quantità delle sue attrazioni storiche e culturali e di altre attrazioni è da meravigliarsi. Malta è una destinazione estiva perfetta perché è circondata dal limpido mare Mediterraneo e dalla bellissima costa, ma è un’ottima opzione anche per l’autunno quando le temperature moderate ti permettono di esplorare la zona senza folle. Con tanti posti interessanti, ti aiuteremo a pianificare un viaggio nell’arcipelago maltese indicando i luoghi più attraenti da visitare in un giorno.

1) La Valletta

Anche se piccola, la capitale di Malta è spesso chiamata “un museo all’aperto” per tanti motivi. È una città che fu uno dei primi siti iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale dall’UNESCO nel 1980. Nel 2018, la Valletta fu intitolata Capitale europea della cultura dall’Unione Europea. Uno dei monumenti più importanti è la Porta della città progettata da Renzo Piano, la Concattedrale di San Giovanni, il Palazzo del Gran Maestro, il Teatro Manoel e molti altri. Da non perdere è anche il Grand Harbour circondato da imponenti fortificazioni, bastioni e torri difensive. Da lì, prendi un ascensore panoramico per i giardini Upper Barrakka e goditi la bellezza dei tranquilli giardini pieni di fiori e fontane che offrono un’incredibile vista sul porto. Visita il Museo Nazionale di Archeologia e il Museo Nazionale di Belle Arti. Poi fai una pausa e rilassati in uno dei tanti caffè, bar ed enoteche.

Come arrivare a Valletta:

  • In autobus: la maggior parte delle linee di autobus sull’isola di Malta iniziano e terminano il loro viaggio alla principale stazione degli autobus dell’isola, proprio di fronte alla porta principale di La Valletta. Nel caso in cui arrivi direttamente dall’aeroporto, prendi l’autobus X1 (vedi orario).
  • Controlla tutti i percorsi e gli orari.
  • In barca: è possibile arrivare a La Valletta in barca da più punti. Puoi prendere un traghetto da Sliema o dalle Tre città attraverso il Grand Harbour. In entrambi i casi, il prezzo è di 1,50 € e i traghetti partono ogni 30 minuti.

2) Tre Città

Questo nome unisce città di Vittoriosa, Senglea e Cospicua, ognuna delle quali è conosciuta con molti altri nomi a causa della lunga storia che portano dietro di loro. Sono situate proprio di fronte al Grande porto di La Valletta, circondate da fortificazioni. Che tu sia un appassionato di storia o meno, queste città ti stupiranno con la loro atmosfera autentica, le pittoresche stradine e le viste mozzafiato. Alcune delle cose da non perdere sono Giardini di Gardjola, Basilica di Sanglea, Museo Marittimo, Forte San Angelo e Palazzo dell’Inquisitore. Cerca di non perdere il vicino, recentemente aperto centro scientifico Esplora, un’enorme attrazione turistica. Oltre a ciò, per immergerti nell’incredibile atmosfera di questi luoghi, esplora le strade, visita la Piazza della Vittoria e fai una passeggiata sul lungomare di Vittoriosa Yacht Marina pieno di barche.

Come arrivare alle Tre Città:

  • In autobus: è possibile raggiungere le Tre Città con le linee di autobus n. 2 (vedi orario), 3 (vedi orario) e 4 (vedi orario) che partono da La Valletta.
  • In nave: puoi prendere un traghetto dal Grand Harbour di La Valletta che ti porterà in pochi minuti per 1,50 €. C’è anche un’opzione di taxi acqueo dallo stesso punto che ti costerà 2,00 €.

3) Comino e Laguna Blu

Comino è l’isola situata tra le isole di Malta e Gozo, nota per l’acqua cristallina, turchese e poco profonda che la circonda rendendola una vera attrazione turistica. Con una superficie di soli 3,5 chilometri quadrati, è priva di auto e per lo più disabitata con un solo albergo. La sua costa è incredibilmente bella e la destinazione preferita tra i turisti per il nuoto. Anche se arrivate durante i mesi invernali, questa è ancora una zona perfetta per i fotografi e gli escursionisti. Il posto più attraente dell’isola è la Laguna Blu, spesso una scelta di cineasti. Durante il giorno, troverai molte barche ancorate nella baia, ma di notte è vuota. Quindi, se stai cercando una vacanza tranquilla; un posto dove si possono godere erbe pure e il mare, Comino è la scelta eccellente per il periodo estivo e invernale.

Come arrivare a Comino e Laguna Blu:

  • In autobus: A seconda della destinazione precedente, puoi prendere un autobus da più punti. Da Gozo – puoi raggiungere il porto di Mgarr con le linee dell’autobus n. 301 (vedi orario) e 303 (vedi orario) e prendi un traghetto per Comino. Da Malta – gli autobus sono molto più frequenti e puoi prendere l’autobus n. 41 (vedi orario) o 42 (vedi orario) da La Valletta a Cirkewwa e prendi un traghetto per Comino.
  • Ulteriori opzioni per Cirkewwa sono: autobus n. 101 (vedi orario) dalla zona di Golden Bay, 222 (vedi orario) da St. Julian’s o X1 (vedi orario) dall’aeroporto di Malta.

4) Gozo

Quest’isola è semplicemente perfetta per chiunque voglia scegliere tra tante attività. Sia che tu voglia rilassarti e sperimentare un puro trattamento di benessere oppure una giornata piena di attività, puoi avere tutto sull’isola di Gozo. Alcuni dei luoghi che dovresti visitare a Gozo sono villaggi di Xlendi, Marsalforn e la capitale Victoria. Visita i templi preistorici di Ggantija nel villaggio di Xaghra, l’attrazione principale e il sito patrimonio dell’UNESCO con importanti scoperte archeologiche. Esplora le case secolari e le stradine fatte di ciottoli di Victoria. Da non perdere è anche la sua Cittadella, un centro fortificato e una gemma di Gozo che una volta proteggeva la città dagli invasori. Alla fine, se vuoi una terapia termale, dirigiti al Kempinski Hotel Spa dove puoi ritrovare l’equilibrio tra il tuo corpo e la tua mente. Mentre sei lì, non dimenticare di assaggiare l’ottima cucina mediterranea di Gozo.

Come arrivare a Gozo:

  • In autobus: se arrivi da Malta, puoi raggiungere il porto di Cirkewwa con le linee di autobus pubbliche menzionate nella gita di un giorno precedente (41, 42, 101, 222, X1). Il traghetto che prendi da Cirkewwa ti porta al porto di Mgarr a Gozo da dove puoi prendere una linea di autobus in base alla destinazione desiderata. Controlla i percorsi e gli orari per Gozo.
  • C’è anche un’opzione di Gozo Sightseeing Tour in autobus (Hop on – Hop Off Bus) che inizia nel porto di Mgarr e comprende 2 linee di autobus (Purple Line e Blue Line) tra cui è possibile scegliere. Ti portano in 14 località e ti forniscono commenti audio multilingue (in 16 lingue). Il biglietto giornaliero per corse illimitate costa 18€. Questo è il modo perfetto per esplorare Gozo dato che le vie di trasporto pubblico non sono così frequenti.

5) Villaggio di Popeye

Questo villaggio maltese fatto per il film Popeye del 1980 con Robin Williams, è rimasto un museo all’aperto che attira numerosi turisti. Questo posto è dedicato a tutti i giovani e coloro che si sentono giovani di cuore, quindi è una perfetta gita di un giorno per amici e famiglie, specialmente quelli con bambini piccoli. È aperto tutto l’anno e alcune delle cose che i visitatori possono godere sono il set cinematografico di Popeye, l’accesso al museo dei fumetti, il cinema e una varietà di spettacoli di animazione, e tante altre attività. Questo posto colorato garantisce molto divertimento. Tu e i tuoi amici potete anche sperimentare cosa vuol dire essere un attore e prendere parte a riprese quotidiane note come “Take 2“. Gli orari di apertura del set Popeye sono: settembre, ottobre, marzo – luglio 09:30 – 17:30 e novembre – febbraio 09:30 – 16:30. C’è anche un biglietto d’ingresso che varia a seconda della stagione (14,50 – 16,00€ per gli adulti e 11,50 – 13,00€ per i bambini).

Come arrivare al Villaggio di Popeye:

6) Mdina e Rabat

La vecchia capitale di Malta, Mdina, è anche chiamata “La Città Silenziosa” a causa dell’atmosfera tranquilla che ti riporta una migliaia di anni indietro nel tempo. È un’antica città fortificata, circondata da fortificazioni e bastioni in cui si mescolano lo stile medievale e barocco. Mdina è stata per secoli una residenza di famiglie nobili, e per questo è possibile vederci molti palazzi imponenti. Non perdetevi le mostre di cera che raccontano le storie dei cavalieri di Malta. Uno dei souvenir più autentici che puoi portare a casa è il vetro Mdina che la maggior parte dei negozi vende. Nelle vicinanze Rabat, originariamente il sobborgo di Medina, è anche un luogo culturalmente e storicamente essenziale dell’isola. Esplora i suoi giardini, chiese e musei, visita la Chiesa di San Paolo, la Villa Romana, i Giardini di Buskett e scopri la storia di Malta un po’ di più.

Come arrivare a Mdina e Rabat:

  • In autobus: se arrivi dall’aeroporto, puoi prendere l’autobus X3 (vedi orario).
  • Altre linee di autobus che fermano vicino a Mdina e Rabat sono 53 (vedi orario) da La Valletta, 202 (vedi orario) da Sliema e 181 (vedi orario) da Mater Dei.

7) Marsaxlokk

Questo villaggio di pescatori di Malta è riconoscibile per il suo pittoresco e incantevole scenario con numerose famose barche colorate chiamate Luzzu. Si trova sulla costa sud-orientale di Malta e il suo nome significa letteralmente ‘porto sud-orientale’. La cosa più attraente e popolare in questo villaggio è il mercato all’aperto giornaliero che offre una varietà di pesci eccellenti. La più grande folla si verifica la domenica mattina quando tutti visitano il mercato per comprare qualcosa dal pescato del mattino. Di conseguenza, Marsaxlokk ha una straordinaria offerta di ristoranti di pesce migliori, quindi assicurati di provarlo. Oltre a questo, fai una passeggiata in riva al mare, prendi un gelato e goditi le notti tranquille in questo posto incantevole.

Come arrivare a Marsaxlokk:

  • In autobus: se arrivate dall’aeroporto, prendete l’autobus n. 119 (vedi orario) che è l’unica corsa diretta. Da La Valletta è possibile prendere le linee di autobus diretto n. 81 (vedi orario) o 85 (vedi orario).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *