Le migliori cose da fare in Santorini

L’isola di Santorini è una di quelle destinazioni che assolutamente tutti dovrebbero visitare almeno una volta nella vita. Non c’è da meravigliarsi, considerando il fatto che Santorini è tra le più belle isole della Grecia e la sua architettura unica e le scogliere della caldera sono solo alcune delle molte cose che rendono quest’isola così speciale. Ecco le attività migliori che dovresti assolutamente fare durante il soggiorno in Santorini!

1) Senti l’atmosfera di Fira e fai un’escursione a Oia

La “capitale” di Santorini è Fira, il più grande villaggio dell’isola. Nel corso degli anni è diventato un centro turistico, pieno di ristoranti, bar e club, quindi è in ricerca alle feste e vita notturna dovrebbe andare a Fira. Visita il porto di Fira scendendo 587 gradini, ma fai attenzione: anche se scendi e non sali, potrebbe comunque essere un po ‘impegnativo, specialmente durante una calda giornata estiva. Mentre sei in porto, comprati un delizioso souvlaki e rilassati. L’importante è non essere in fretta perché i greci sono persone rilassate, e quindi dovresti adattarti anche tu. Al ritorno prendi una funivia per soli 5€.

Il momento migliore per le escursioni a Oia, un altro villaggio pittoresco, è il pomeriggio, quindi dovresti andarci prima del tramonto mozzafiato. Questo percorso lungo quasi 10 chilometri è senza dubbio la passeggiata più scenica che vedrai mai. Di solito occorrono dalle 3 alle 4 ore per arrivare a Oia, a seconda che tu faccia una breve pausa a Firostefani o meno. E assicurati di avere scarpe adeguate perché il sentiero è di pietra e ghiaia acciottolata. L’escursione termina al Castello di Oia, dove si può godere il romantico tramonto. E non perdere l’occasione per una foto perfetta!

2) Esplora le stradine di Oia

Case bianche come il gesso, chiese con cupole blu, case con mulini a vento (alcune sono disponibili in affitto) sono le cose che fanno Oia il villaggio più pittoresco di Santorini. Visita le gallerie di Oia come la Galleria Mnemossyne che i turisti sembrano preferire di più perché puoi comprare gioielli fatti a mano lì. Sarebbe un peccato non visitare la baia di Amoudi situata ai piedi di Oia. La strada per Amoudi Bay è significativamente più corta di quella di Fira, “solo” 300 gradini verso il basso. Alla fine, non c’è una regola su cosa dovresti visitare a Oia, il punto è passeggiare ed esplorare Oia da solo.

3) Visita il cinema all’aperto

Assicurati di mettere il cinema all’aperto a Kamari sulla tua lista delle cose ‘da fare’. Il cinema si trova proprio all’ingresso del villaggio di Kamari. È aperto da maggio a ottobre e l’ingresso è di 8€. Oltre a guardare i film, hai a tua disposizione un cocktail bar, puoi provare vino e birra locale o prendere qualche snack mentre aspetti che inizi il film. I film di solito iniziano alle 21:30 e sono in inglese con sottotitoli in greco.

4) Fai una nuotata in una delle spiagge

Le spiagge di Santorini sono molto diverse dalle altre spiagge greche perché hanno dei ciottoli vulcanici e sono situate ai piedi delle ripide scogliere. La spiaggia più famosa è la spiaggia rossa, 11 km a sud ovest di Fira, vicino ad Akrotiri – città preistorica risalente all’età del bronzo e oggi un sito archeologico che attrae oltre un milione di turisti ogni anno. Un’altra bella spiaggia è Kamari, situata a 11 km a sud est di Fira. La spiaggia è coperta da sabbia nera vulcanica e offre lettini, ombrelloni e molti sport acquatici.

5) Prova il cibo locale

Oltre ai famosi gyros e souvlaki, dovresti assolutamente provare l’insalata di Santorini. È molto simile alla classica insalata greca, ma con verdure tipiche coltivate a Santorini, come pomodori secchi, cetrioli e capperi con acciughe e pezzi di formaggio duro locale. Questa insalata è un ottimo pasto leggero nelle calde giornate estive e puoi ordinarlo praticamente in qualsiasi taverna di Santorini. Non perdi l’occasione di provare il saganaki (formaggio fritto in pasticceria ricoperto di miele), spanikopita (torta di spinaci) e kefthedes di pomodoro. E, naturalmente, finisci il tuo pasto con un bicchiere di vino di Santorini, spesso considerato il miglior vino di tutta la Grecia per il suo gusto unico.

6) Cammina fino alla cima di un vulcano

Ora, questa è la possibilità di provare qualcosa che non hai la possibilità di provare ovunque. I vulcani non si trovano proprio in Santorini, ma sono in realtà su due isole minori vicino a Santorini chiamati Nea Kameni e Palea Kameni. Per prima cosa dovrai fare una crociera in barca da Fira a Nea Kameni e, una volta arrivato, dovrai salire sul vulcano. Sì, potrebbe essere un po’ estenuante, ma ne vale sicuramente la pena perché la vista dall’alto è assolutamente incredibile. Assicurati di essere vestito bene e di portare abbastanza acqua e di essere in buona forma fisica. Una piccola nota: all’inizio del sentiero che porta al vulcano dovrai pagare €2,5 per salire fino in cima.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *