Visita alle rovine dell’antica Salona

Tornare indietro nell’era dell’Impero Romano non è mai stato così facile! A soli 25 minuti di autobus da Spalato avrà una gita di mezza giornata perfetta con i Suoi amici o la Sua famiglia. Le stiamo dando una guida dettagliata su come arrivare a Salona, cosa fare nel parco archeologico ed alcuni suggerimenti informativi che potrebbero essere utili per i visitatori.

Come arrivare a Salona

Esistono diversi modi per raggiungere le Rovine di Salona e sebbene ci sia un solo ingresso ufficiale, il sito può essere raggiungibile da diverse parti. Ecco alcune delle opzioni possibili per arrivare a Salona:

Tramite l’autobus

Se Lei arriva da Spalato, dovrebbe prendere l’autobus locale n. 1 (Starine – HNK) che parte dalla fermata dell’autobus di fronte al Teatro Nazionale di Spalato (Piazza Gaje Bulata). L’autobus parte ogni 30 minuti nei giorni lavorativi e il sabato e la domenica ogni ora dalle 05:30.

  • Poiché non ci sono delle indicazioni sull’autobus per i passeggeri per sapere dove scendere, può contare le fermate a partire dal Teatro Nazionale (16 fermate in totale)
  • Vedrà il cartello Rovine di Salona prima della fermata dell’autobus, un hotel alla Sua sinistra e un supermercato alla Sua destra. Dovrebbe scendere a quella fermata.
  • Attraversare la strada sul lato dove si trova l’hotel e proseguire in direzione sud-est. Dopo circa 100 metri dovrebbe vedere grandi cancelli che portano alle rovine e al museo dove è possibile acquistare il biglietto d’ingresso.

Un’altra opzione per arrivare alle Rovine di Salona è con le linee di autobus n. 2 e n. 37 (note anche come linee aeroportuali). Queste linee di autobus passano vicino alle rovine ma l’autobus La lascerà sulla parte meridionale di Salona. L’ingresso principale a Salona si trova sul lato nord.

Ecco la fermata dell’autobus dove Lei dovrebbe scendere:

Una volta sceso dall’autobus, sale le scale (vede foto sotto) fino a raggiungere la scuola elementare. Continua in direzione ovest affinché raggiunga l’incrocio della strada e poi gira a destra per raggiungere l’Anfiteatro.

In macchina

Sono disponibile due aree di parcheggio, una all’ingresso principale (A) e l’altra all’ingresso dell’Anfiteatro (B), quindi spetta a Lei scegliere quella più adatta a Lei. Nella mappa qui sotto può trovare le istruzioni su come arrivare a Salona in macchina.

Cosa vedere a Salona

Museo del Tuscolo

Il museo all’interno delle Rovine di Salona non è così grande, ha solo due sale con diversi artefatti trovati a Salona, ma ciò è praticamente tutto che ci si può aspettare. Comunque, i reperti e le mostre più importanti si trovano nel Museo Archeologico di Spalato. NOTA: Il biglietto acquistato per le Rovine di Salona può essere utilizzato anche come biglietto d’ingresso per il Museo Archeologico e viceversa, tuttavia, deve essere utilizzato per entrambi entro 7 giorni dall’acquisto del biglietto. Il museo serve principalmente come biglietteria e negozio di souvenir. Può comprare i regali per la Sua famiglia e i Suoi amici come gioielli fatti a mano, guide su Salona in diverse lingue. Inoltre, non dimenticare di passeggiare nel bellissimo giardino vicino al museo!

Anfiteatro

Sebbene non sia grande come l’anfiteatro di Pola o di Roma, l’Anfiteatro di Salona è di grande importanza per la storia e la cultura della gente del posto. L’anfiteatro fu costruito nella seconda metà del 2° secolo d.C. Si crede che avrebbe potuto ospitare tra le 15000 e le 18000 persone che, a quel tempo, costituivano circa ⅓ l’intera popolazione di Salona. Per non parlare del fatto che Salona era la capitale della provincia romana della Dalmazia. Troverà l’anfiteatro nella parte occidentale di Salona. Se Lei arriva con la linea 37 dell’autobus, questo è l’ingresso che userà per entrare nelle Rovine di Salona. Curiosità: l’Anfiteatro di Salona è stato utilizzato per le riprese della serie televisiva The Dark Tower, l’adattamento del romanzo di Stephen King.

Necropoli di Manastirina

Situata all’ingresso del parco archeologico di Salona, la necropoli di Manastirine è probabilmente il complesso più conservato dell’intera Salona. In epoca romana, i morti furono sepolti a Manastirine. La persona più notevole sepolta qui fu San Doimo, il santo patrono di Spalato il cui cadavere fu successivamente trasferito nella Cattedrale di Spalato di oggi. È interessante notare che Frane Bulić, il sacerdote e l’archeologo croato che guidò la maggior parte delle spedizioni archeologiche, fu anche sepolto nel Manastirine sotto un cipresso.

Thermae Salonae

Le terme erano l’edificio iconico e più tipico che si potesse trovare durante i periodi della civiltà romana. In altre parole, le terme erano complessi di bagni pubblici e la maggioranza delle antiche città romane aveva almeno un bagno. Le famiglie più ricche avevano costruito terme private nelle loro case. L’Antica Salona aveva diversi bagni pubblici, ma le terme più importanti sono quelle nella parte orientale del parco archeologico, chiamate le Grandi Terme. Oggi, l’area di solito serve come luogo per fare un picnic o praticare sport come il badminton ed il frisbee.

Utile da sapere quando si visita Salona

Per ottenere il meglio della gita di un giorno a Salona, ecco alcune delle regole e dei consigli che dovrebbe seguire:

  • Visto che non ci sono cammini lastricati a Salona, può essere un po’ difficile spostarsi per le persone su sedia a rotelle. I percorsi a Salona sono in parte di ciottoli in parte macadam.
  • Scarpe adatte sono d’obbligo, perché in alcune parti del parco archeologico i percorsi possono essere scivolosi a causa delle piccole rocce.
  • Durante l’estate c’è la possibilità di incontrare dei serpenti, in particolare nelle parti coperte di erba alta, quindi cerca di evitare di camminare fuori dei sentieri segnalati.
  • Porta una bottiglia d’acqua, può anche riempirla nel Tusculum Garden su un rubinetto della fontana poiché l’acqua è potabile.
  • La crema solare e un berretto o un cappello sono raccomandabili anche durante l’estate perché non ci sono molte parti in ombra.

Dove mangiare nelle vicinanze di Salona

Sebbene non ci siano bancarelle di cibo all’interno del sito archeologico o qualsiasi tipo di distributore automatico, i visitatori possono comprare qualcosa da mangiare in un vicino supermercato Konzum o prendere un pasticcino in una panetteria di fronte al supermercato. Se Lei sta cercando un ristorante, può trovarlo a 10 minuti a piedi dalle Rovine di Salona. Basta seguire la strada (Ul. Don Frane Bulića) dove l’autobus n. 1 si ferma in direzione est o prendere la stessa linea di autobus e scendere dopo due fermate. Attraversi la strada e vedrà il ristorante Gurman alla Sua destra. Il ristorante offre specialità locali a prezzi accessibili.

Dove dormire vicino a Salona

Anche se Salona è per lo più solo una gita di una giornata o di mezza giornata da Spalato, alcuni visitatori prendono una stanza nell’Hotel Salona Palace che si trova poco prima dell’ingresso al parco archeologico. L’hotel ha 4 stelle, una piscina all’aperto, un bar e un ristorante. Una scelta perfetta se Lei sta cercando un pernottamento fuori dal trambusto di Spalato durante gli affollati mesi estivi.

Altre opzioni di alloggio vicino a Salona

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *