City break a Budapest

La capitale dell’Ungheria, Budapest, sta diventando sempre più popolare, qualunque sia il periodo dell’anno. Il suo fascino sta nelle molte influenze culturali e lunga storia che ha colpito la città. Budapest ha vinto molti titoli come “la più bella città d’Europa” che non sorprende quando uno vede l’incredibile mix di stili nella sua architettura. È impossibile vedere tutto in 3 giorni, ma se Lei ha intenzione di visitare questa “Parigi dell’est” presto, consulti la nostra guida per un fantastico weekend!

Primo giorno

Buda e Pesta sono divise con il fiume Danubio, quindi dedica il Suo primo giorno ad esplorare a fondo la parte occidentale, Buda. Inizia la giornata con la colazione, come caffè e dolci, per prepararsi per una giornata ricca di visite turistiche.

Dopodiché, la Sua prima fermata è la collina del Castello di Buda, uno spettacolo mozzafiato sulla lista del Patrimonio mondiale dell’UNESCO, che si erge alto (170 metri) come una corona sopra il Danubio. Qui può trascorrere un’intera giornata, quindi passeggia secondo i Suoi ritmi, senza fretta. Cammina verso la bellissima Porta degli Asburgo, un ingresso al meraviglioso Palazzo Reale, una volta residenza dei re ungheresi, oggi un impressionante mix di stili architettonici. Prima di entrare, fermarsi ad ammirare il monumento a Eugenio di Savoia, l’eroe delle guerre turche. Nel palazzo troverà il Museo storico di Budapest (controlla il sito ufficiale) e la Galleria Nazionale Ungherese (controlla il sito ufficiale). Nel cortile del palazzo troverà molti monumenti significativi come la Fontana di Mattia e la Statua del Stalliere.

Il Castello di Buda

Dopo tutte le impressioni dentro e intorno al palazzo, cammina fino al Palazzo Sandor, la casa del presidente, la “White House” ungherese. Se è abbastanza fortunato, vedrà il cambio delle guardie.

La prossima fermata è Trinity Square con una Colonna della Trinità, simbolo della fine di un’epidemia di peste. Nelle vicinanze si trova uno dei luoghi più belli, la Chiesa di Mattia o la Chiesa di Nostra Signora, dove furono incoronati molti importanti personaggi storici.

In seguito, potrà visitare l’imponente Bastione dei Pescatori con una delle terrazze più singolari dove si estende la vista più incredibile, inclusa la migliore vista sul famoso Palazzo del Parlamento che è nel Suo programma per domani. Il bastione probabilmente prese il nome dalla corporazione di pescatori che difesero la zona dagli invasori nel Medioevo.

Il Bastione dei Pescatori

Ricorda che è previsto un biglietto d’ingresso per la maggior parte di questi luoghi. Inoltre può decidere di fare una pausa o semplicemente di concludere la Sua visita a Castle Hill in uno dei numerosi caffè e ristoranti sulla collina.

Anche se Lei potrebbe pensare di averne avuto abbastanza per il primo giorno, aggiungeremo un’altra vista a Buda che vale la pena visitare. 40 minuti a piedi lungo il fiume Danubio o 20 minuti con i mezzi pubblici Le porta a Citadella, una massiccia fortificazione del 19° secolo e un altro sito UNESCO. Si trova su una collina, in una splendida area verde con un caffè e un ristorante, quindi può godersi la natura ed esplorare i dintorni e le viste più spettacolari della fortificazione.

Secondo giorno

Il secondo giorno è riservato per Pesta, la parte orientale del fiume Danubio. Inizia la giornata con una delle attrazioni più riconoscibili di Budapest, il grandioso palazzo del Parlamento. Ha più di 100 anni ed il suo esterno è semplicemente stupendo, mescolando stili neogotici, rinascimentali e barocchi. Può fare una visita guidata di 45 minuti che è disponibile in diverse lingue. Poiché si tratta di un’enorme attrazione, l’opzione migliore è acquistare il biglietto online in anticipo (può trovare diverse opzioni e prezzi, ma controlla il sito ufficiale dell’Assemblea nazionale ungherese).

Il palazzo del Parlamento

Fa una passeggiata fino alla Sua prossima fermata e prendersi del tempo per passeggiare sulla famosa Promenade del Danubio, che si estende dal Ponte delle Catene di Széchenyi al Ponte Erzsébet, una zona pedonale molto popolare sia tra i residenti che i turisti, famosa per le sue sculture come la Piccola principessa e le incisioni di Shakespeare. Nel 19° secolo, la Promenade ospitava numerosi hotel e caffè famosi che crearono un’atmosfera lussuosa che oggi si sta ristabilendo. La splendida vista su tutte le principali attrazioni del giorno precedente La entusiasmerà, ma questa non è solo un’altra promenade, questa ha un commovente memoriale alle vittime ebree della Seconda Guerra Mondiale – una fila di scarpe di ferro.

Dalla Promenade si può facilmente raggiungere il Museo Nazionale Ungherese dedicato alla storia dell’Ungheria, risalendo ai primi giorni della dinastia Arpad fino alla fine del comunismo. Questo museo più antico di Budapest ha oltre un milione di oggetti e la collezione principale è esposta al secondo piano. Tiene presente che alcune camere potrebbero non essere aperte al momento del Suo arrivo, quindi assicurarsi di controllare prima sul loro sito ufficiale.

È ora di fare una pausa dalle attrazioni e visitare un luogo che tutti i viaggiatori adorano – il Central Market Hall ‘Nagyvásárcsarnok’, il più grande e antico mercato alimentare di Budapest. Su tre piani Lei troverà tutti i tipi di specialità tradizionali ungheresi, frutta e verdura fresca, tutti i tipi di salsicce e idee perfette per un souvenir come il famoso vino da dessert Tokaji. Oltre allo shopping, questa può essere una sosta ideale per il pranzo in alcuni dei ristoranti che troverà al secondo piano.

Nagyvásárcsarnok

Con la pancia piena, sarà pronto per continuare verso la Sua prossima destinazione, Miniversum. È un museo molto popolare e divertente con miniature delle attrazioni e monumenti dell’Ungheria. In questo museo moderno e interattivo può imparare molto sul passato di ogni monumento divertendosi molto. Se viene con i bambini, c’è una sala giochi dove possono stare mentre Lei decide di fare una pausa in un caffè. Ricorda che chiude alle 19:00.

A questo punto è tempo di rilassarsi e riposarsi da questa giornata intensa. Le consigliamo di provare alcuni dei migliori ristoranti in questa zona – Onyx con specialità tradizionali ungheresi e una buona offerta di vini domestici, Hungarikum Bisztro dove può trovare centinaia di anni di autentiche ricette ungheresi o Spinoza che offre un interessante mix di cucina ungherese e mediterranea.

Terzo giorno

Per l’ultimo giorno Le suggeriamo di fare una colazione veloce e dirigersi verso la splendida area verde nel centro di Budapest, l’Isola Margherita (Margitsziget). In questo parco situato sull’isola, può trovare molte cose come la piscina, il parco acquatico Palatinus, pista da corsa, zoo, fontana musicale, teatro e cinema all’aperto, e molte altre cose. A seconda del Suo alloggio, ci sono diverse opzioni per raggiungere l’isola, arrivare ai ponti a piedi o con i mezzi pubblici sono alcune di queste, ma l’esperienza più sorprendente è quella di prendere una barca attraverso il Danubio (linee di barche pubbliche D11 e D12 , 750 HUF per adulti, 550 HUF per bambini). Il giro in barca Le dà la possibilità di vedere i monumenti più iconici da una prospettiva diversa.

Lei potrebbe rimanere sull’Isola Margherita per ore ma c’è ancora molto da vedere. Torna a Pesta e dirigersi alla Casa del Terrore, uno dei posti più interessanti a Budapest. Poiché si tratta di un museo dedicato alle vittime dei regimi fascisti e comunisti, non Le lascerà indifferente, soprattutto quando scoprirà che alcune delle vittime sono morte all’interno di quell’edificio.

Dopo aver assorbito tutte le impressioni, continua verso un altro posto speciale in questa città. Varosliget o Parco urbano è un parco preferito a Budapest che può tenere occupati sia gli adulti che i giovani. Questo Patrimonio mondiale dell’UNESCO con una lunga storia è diventato il primo parco pubblico al mondo e Le consigliamo di dedicare il resto della giornata a questa zona.

Varosliget

Prima di entrare nel parco, fermarsi nella famosa piazza degli Eroi, un popolare punto di ritrovo per residenti e turisti. Accanto ad essa, troverà un Museo delle Belle Arti (Museo Szepmuveszeti), controlla gli orari delle mostre e altre informazioni sul loro sito ufficiale.

Continua attraverso il ponte, fino al punto dove si trova il Castello Vajdahunyad, un romantico castello fiabesco che mescola stili romanici, gotici, rinascimentali e barocchi, ma in realtà una copia dell’omonimo castello in Transilvania. Questo pittoresco castello sorge sull’isola artificiale collegata con ponti ed è sede del Museo dell’Agricoltura che consigliamo vivamente di visitare.

Il Castello Vajdahunyad

Spetta a Lei se vuole continuare a scoprire il parco, ma questo potrebbe essere un buon momento per fare una pausa e ricaricare energia, e può trovare alcuni ottimi ristoranti intorno al parco.

Questo potrebbe essere un buon momento per controllare il Suo budget residuo e, nel caso lo desidera, esplorare la più famosa Andrassy Avenue. Vedrà che la maggior parte dei luoghi già visitati si trovano intorno a quella strada, ma è anche perfetta per lo shopping perché lì troverà centinaia di negozi di vari marchi, compresi i più glamour e famosi.

Poiché questo è l’ultimo giorno della Sua visita, perché non lasciarsi andare un po’ e vivere questa città di notte. Budapest La sorprenderà con la sua diversità quando si tratta di bar e club. Dalle feste in barca attraverso il Danubio, su centinaia di luoghi in città, fino alle feste spa organizzate nei bagni termali. Nella maggior parte dei club c’è un ingresso gratuito, alcuni chiedono 3-5 euro, a seconda dell’evento. Per tutte le anime alternative, controllate il Rocktogon Club, un famoso rock club nel centro. Se avete voglia di musica chill e jazz, scegliete tra Cotton Club, Piaf Club e Jazz Garden Club & Restaurant. Se volete colpire la pista da ballo, ci sono numerosi posti come Alcatraz, Morrison’s e Fat Mo’s Music Club.

Qualunque cosa scegliete, siamo sicuri che trascorrerete una fantastica serata e completerete questo breve ma dolce viaggio a Budapest.

NOTA: se Budapest non è la Vostra destinazione finale e desidererete andare da qualche parte in seguito, potete controllare i percorsi diretti dalla stazione principale degli autobus a Budapest.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *